#IMD2019 | Le iniziative sul territorio

Ogni anno dal 1977 ICOM organizza a livello mondiale la Giornata Internazionale dei Musei (International Museum Day – IMD), selezionando di volta in volta un tema specifico. I Musei che partecipano all’iniziativa programmano eventi innovativi e attività inerenti al tema prescelto e coinvolgono il proprio pubblico, evidenziando l’importanza del ruolo dei Musei come istituzioni al servizio della società e del suo sviluppo. Organizzati ogni anno attorno al 18 maggio, gli eventi e le attività programmate per celebrare questa ricorrenza possono durare un giorno, un weekend o un’intera settimana. […per saperne di più…]

Il tema della Giornata Internazionale dei Musei 2019 è: Musei come hub culturali: il futuro della tradizione. […per saperne di più…]

Le iniziative di tutto il mondo sono raccolte in un’unica grande mappa interattiva creata da ICOM (si veda il sito dedicato all’IMD: imd.icom.museum). Tutte le informazioni su come caricare le proprie iniziative sono disponibili nell’articolo #IMD2019 | Musei come hub culturali: il futuro della tradizione

Non mancate di segnalare le Vostre iniziative a ICOM Italia!
E’ possibile farlo compilando il presente modulo online.

LE INIZIATIVE SUL TERRITORIO

CALABRIA


Il Museo: luogo di dialogo interculturale
Museo dei Brettii e degli Enotri
LUOGO: Cosenza
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita al Museo e al complesso monumentale, degustazioni e intrattenimento musicale
DESCRIZIONE BREVE: Il Museo dei Brettii e degli Enotri vuole proporsi come luogo in cui stabilire un dialogo tra culture, dove si abbattano le differenze e le diversità diventano arricchimento e stimolo per la costruzione di un mondo pacifico. Il simbolo che evoca il segno di policentrismo e che rappresenta il posto del Museo nel mondo globalizzato, sottolinea il suo ruolo come hub culturale, dove la tradizione e il futuro trovano il loro punto di incontro. Si vuole creare una relazione forte non solo con la comunità locale tout court, come è chiamato a fare ogni Museo, ma aprendosi alle comunità di immigrati che abitano la nostra città, coinvolgendole come protagoniste, con l’ambizione che si possa trovare nel Museo un luogo di incontro tra le diverse culture nel rispetto delle tradizioni di ciascuno. E questo attraverso due aspetti che sono caratterizzanti di ogni popolo e che attivano processi di valorizzazione delle identità: la musica e il cibo. Entrambi temi fortemente interculturali e interdisciplinari in cui si mescolano le collocazioni geografiche e le tappe della storia dell’uomo, gli aspetti legati alle tradizioni e ai riferimenti culturali delle comunità, alle storie e alle esperienze personali di ciascuno, ma anche e soprattutto alla ritualità condivisa e alle narrazioni collettive. Arte, cibo e musica diventano gli strumenti di un dialogo tra tradizioni e culture per un messaggio di speranza e di pace per il futuro.
Il programma, condiviso con i gestori dei servizi del Museo – la Museion srl e la Coop. Soc. Dignità del Lavoro – vede la partecipazione della Coop. Soc. La Terra a r.l., che gestisce il Centro Polifunzionale “Maddalena Romolotti” di Cosenza e della Band musicale multietnica Antonio Bevacqua and friends.
SITO
LOCANDINA

 

CAMPANIA


Matres Week in Floridiana
Polo Museale della Campania – Museo Duca di Martina
LUOGO: Napoli
DATA: 18-27 maggio 2019
TIPOLOGIA: mostra
DESCRIZIONE BREVE: mostra di ceramiche artistiche, realizzata in collaborazione con il Polo museale della Campania, diretto da Anna Imponente, con il coordinamento scientifico di Luisa Ambrosio, direttore del Museo Duca di Martina e promossa dall’Associazione Pandora Artiste Ceramiste, con il patrocinio dell’Associazione Italiana Citta della Ceramica e del gruppo europeo AEuCC. Con questa manifestazione si intende consolidare e promuovere l’universo femminile attraverso l’arte, esprimendo e raccontando tecniche tradizionali e innovative in uso nel campo dell’arte ceramica. La mostra sarà visitabile fino al 27 maggio.
INFO: ingresso con il biglietto ordinario del Museo intero €4 ridotto € 2. Orari: 8.30-17.00 Chiuso il martedì.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Open lab
Polo Museale della Campania – Museo Duca di Martina
LUOGO: Napoli
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: laboratorio
DESCRIZIONE BREVE: laboratori di ceramica per bambini e per adulti, a cura dell’Associazione Pandora Artiste Ceramiste. I visitatori potranno creare e cimentarsi nella lavorazione della ceramica ispirandosi alle opere e alle storie del Museo e portandosi via i manufatti realizzati. Orari laboratori: 11.00-13 e 15.00-18.00
INFO: Partecipazione gratuita. Orari laboratori: 11.00-13.00; 15.00-18.00
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Apertura straordinaria notturna
Polo Museale della Campania – Villa Jovis-Palazzo di Tiberio

LUOGO: Capri (NA)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: ingresso libero
DESCRIZIONE BREVE: il Parco archeologico di Villa Jovis – Palazzo di Tiberio partecipa alla Notte dei Musei 2019 con un’apertura straordinaria notturna, dalle 18:00 alle 21:00, limitata al Piazzale d’ingresso, con affaccio dal “Salto di Tiberio”. La particolare coincidenza del plenilunio offrirà ai visitatori la possibilità di godere del panorama notturno dell’Isola, in particolare verso Marina grande, e dell’antistante Penisola sorrentina.
INFO: ingresso gratuito
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Il Museo nello sguardo di un bambino
Polo museale della Campania – Certosa e Museo di San Martino

LUOGO: Napoli
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: visita illustrata a staffetta della Sezione navale del Museo di San Martino – a cura degli studenti dell’Istituto Bracco dalle ore 10 alle ore 13
INFO: partecipazione con il biglietto di ingresso al Museo
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

La Festa dei Musei al Madre
Museo Madre

LUOGO: Napoli
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA:visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: il Madre propone ai visitatori il ciclo di appuntamenti Tutto il Madre in un giorno, per esplorare il museo e le sue collezioni
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Spotify Day. Il museo si ascolta
Museo del Sannio – Mediateur

LUOGO: Benevento
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: ingresso libero
DESCRIZIONE BREVE: una giornata per vivere il museo attraverso la musica e condividere le emozioni della visita. I partecipanti potranno suggerire brani musicali, pubblicarli sulla pagina Spotify del Museo del Sannio e condividerli sui social. L’iniziativa è ideata e curata da Mediateur. Spotify Day è un appuntamento che unisce arte, musica e web, promuovendo una nuova forma di narrazione del museo attraverso la popolare piattaforma di streaming musicale, dove vengono raccolti i brani suggeriti dagli utenti dopo la visita.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

EMILIA-ROMAGNA


Boldini e la moda
Fondazione Ferrara Arte – Palazzo Diamanti
LUOGO: Ferrara
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: mostra
DESCRIZIONE BREVE: un percorso avvincente tra dipinti, abiti d’epoca e preziosi oggetti racconta i legami tra Boldini, la moda e la letteratura sullo sfondo della sfavillante Parigi della Belle Époque.
INFO: alle 19 a mezzanotte tariffa speciale a 7 euro
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

MAP TREK 2019
Museo GEMMA Università di Modena e Reggio Emilia
LUOGO: Modena
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: esplorazione urbana
DESCRIZIONE BREVE: esplorazione urbana attraverso luoghi del mistero rimasti per secoli sepolti negli archivi della città di Modena
SITO
LOCANDINA

 

 

 

Musei come hub culturali:il futuro della tradizione
Sistema Museale Università di Parma
LUOGO:  Parma
DATA: 16 maggio 2019
TIPOLOGIA: convegno
DESCRIZIONE BREVE: convegno Musei come hub culturali: il futuro della tradizione, organizzato dal Sistema Museale di Ateneo. Si succederanno le relazioni dei Direttori scientifici dei musei universitari. I lavori si chiuderanno con una tavola rotonda incentrata sulla promozione e sulla divulgazione della cultura scientifica attraverso la rete museale del territorio.
INFO: il convegno si tiene presso l’Aula dei Cavalieri, Palazzo Centrale, Università di Parma
SITO
PROGRAMMA

 

Piccola notte dei Musei: la mia pelle mi protegge
Società Piacentina di Scienze Naturali per il Museo civico di Storia Naturale di Piacenza
LUOGO:  Piacenza
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: laboratorio
DESCRIZIONE BREVE: Gioca e Impara al Museo: piume, squame e pellicce. Approccio alla conoscenza di sé e del mondo che li circonda. Dalle ore 16:00 alle ore 17:30. Per bimbi dai 3 ai 7 anni.
SITO:  www.comune.piacenza.it
INFO: prenotazione obbligatoria telefonando allo 0523 337745

 

Musei come hub culturali: il futuro della tradizione a Reggio Emilia
Musei Civici di Reggio Emilia
LUOGO:  Reggio Emilia
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: concerti, performances e mostre a ingresso libero
DESCRIZIONE BREVE: i Musei Civici di Reggio Emilia aderiscono alla Giornata internazionale dei Musei con un programma ispirato al tema lanciato da ICOM per l’anno 2019, “Musei come hub culturali: il futuro della tradizione”. Tradizione e futuro: frattura o continuità? Poniamo al centro le collezioni materiali e immateriali del museo per raccontare come esso avvicini l’uomo contemporaneo al sapere e al bene della tradizione, anche con nuovi linguaggi. Come il museo raccolga le tradizioni e i saperi della comunità e li restituisca come patrimonio comune.
PAGINA DEDICATA
PROGRAMMA

 

Gnomi a vapore
Museo Civico delle Cappuccine
LUOGO: Bagnacavallo (RA)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: spettacolo
DESCRIZIONE BREVE: nell’ambito della mostra dedicata a Tinin Mantegazza: spettacolo per bambini e famiglie con scenografie a sorpresa. Narrazioni del sig. Cavalli della trasmissione “L’Albero Azzurro”. L’evento è organizzato nell’ambito della mostra “Tinin Mantegazza. Le sette vite di un creativo irriverente” allestita fino al 7 luglio al Museo Civico delle Cappuccine.
INFO: ingresso libero e gratuito; per informazioni: 0545 280911
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

Una Torre diVino. Una scala di saperi e sapori
Museo di Nonantola
LUOGO:  Nonantola (MO)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: il Museo di Nonantola è collocato all’interno della trecentesca torre dei Bolognesi. In un racconto a ritroso nel tempo legato alla storia del territorio saranno approfonditi i temi trattati sui 4 piani del museo e si svolgerà una degustazione di cibi e vini tipici con l’intervento di un sommelier. Dai razionamenti alimentari della Seconda Guerra Mondiale alla storia dell’aceto balsamico tradizionale, dall’alimentazione nel medioevo alla storia del vino nell’antichità i visitatori, attraverso una scala di saperi e sapori, giungeranno al belvedere da cui potranno ammirare il panorama da un’altezza di 38 metri
INFO: prenotazione obbligatoria contattando il numero 059 896656 oppure la mail museo@comune.nonantola.mo.it Costo della degustazione e visita guidata: 15 euro a persona
SITO
LOCANDINA

 

Musei in festa
Museo dell’Agricoltura e del Mondo Rurale
LUOGO:  San Martino in Rio (RE)
DATA: 19 maggio 2019
TIPOLOGIA: laboratorio
DESCRIZIONE BREVE: il Museo dell’Agricoltura e del Mondo Rurale di San Martino in Rio compie 25 anni! Per festeggiare abbiamo invitato i musei del territorio a “Musei in festa”: laboratori, giochi e attività per tutta la famiglia.
Il Museo dell’Agricoltura e del Mondo Rurale di San Martino in Rio compie 25 anni! Nato nel 1968 come mostra temporanea e chiuso nel 1983 per consentire i lavori di restauro della Rocca Estense di San Martino in Rio (RE), il 21 maggio 1994 il Museo ha riaperto negli attuali spazi della Rocca con l’allestimento a cura di Mario Turci. Nel corso degli anni è stato svolto un continuo lavoro di aggiornamento e di implementazione della raccolta esposta, portando le cinque sezioni iniziali alle dodici attuali. Per festeggiare questa ricorrenza, in occasione della Giornata internazionale dei Musei, abbiamo invitato musei del territorio e professionisti della didattica museale all’iniziativa “Musei in festa”. Domenica 19 maggio, a partire dalle ore 15, la Corte d’Onore e i Prati della Rocca si animeranno con laboratori, giochi e attività per tutta la famiglia proposti dai diversi enti: Museo dell’Automobile di San Martino in Rio, Museo Il Correggio di Correggio, Museo della Bilancia di Campogalliano, Orto Botanico dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Museum Reloaded, AR/S Archeosistemi soc. coop., LEggere FAre GIOcare. E per finire … tante sorprese anche all’interno del Museo!
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA 
LOCANDINA

 

Pedalêda cun la magnêda longa
Ecomuseo delle Erbe Palustri
LUOGO:  Villanova di Bagnacavallo (RA)
DATA: 19 maggio 2019
TIPOLOGIA: pedalata
DESCRIZIONE BREVE: giornata all’insegna della conoscenza e riscoperta del territorio e delle tradizioni locali, attraverso un percorso a tappe in bicicletta tra natura, cultura e buon cibo
INFO: quota di adesione: € 18 adulti / € 8 bambini fino a 10 anni (prenotazione obbligatoria fino al raggiungimento di 100 persone)
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

FRIULI-VENEZIA GIULIA


Visite MuCa + Fincantieri
MuCa – Museo della Cantieristica di Monfalcone
LUOGO: Monfalcone (GO)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: visita guidata al Museo della Cantieristica di Monfalcone e allo stabilimento Fincantieri dove si potranno ammirare alcune della più grandi navi da crociera in costruzione
INFO: biglietto 5 euro, prenotazione obbligatoria presso URP di Monfalcone 0481 494 280
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

Photo Contest
MuCa – Museo della Cantieristica di Monfalcone
LUOGO: Monfalcone (GO)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: nella giornata di sabato 18 maggio il MuCa invita i giovani visitatori a scattare delle fotografie del Museo e del Villaggio Operaio. I ragazzi potranno pubblicare le loro foto su Facebook, Instagram e Twitter usando gli hashtag #mucamonfalcone #photoMW #IMD2019 Le migliori foto verranno ripubblicate sui nostri canali ufficiali!
SITO
LOCANDINA

 

I “Topi da laboratorio” all’Immaginario Scientifico
Science Centre Immaginario Scientifico
LUOGO: Trieste
DATA: 19 maggio 2019
TIPOLOGIA: performance di teatro-scienza
DESCRIZIONE BREVE: la compagnia teatrale Topi da laboratorio racconta gli exhibit hands-on dell’Immaginario Scientifico di Trieste in chiave leggera e ironica: domenica 19 maggio alle ore 15.00 due brillanti ragazzi appassionati di divulgazione scientifica, Riccardo Cucini e Daniele Tenze, coinvolgeranno il pubblico nell’esplorazione degli apparati dedicati alla luce, alle ombre e ai colori, fra racconti, battute e sketch, senza dimenticare il contenuto scientifico.
INFO: l’attività è inclusa nel biglietto d’ingresso al museo e non necessità di prenotazione
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

LAZIO


Salus per Artem. Arteterapia per il Parkinson
Parco archeologico del Colosseo
LUOGO: Roma
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: Convegno
DESCRIZIONE BREVE: un’occasione per fare il punto sui principi e gli effetti dell’arteterapia per il Parkinson, dando voce ai protagonisti di questo nuovo approccio alla cura delle malattie neurodegenerative. Frequentare i luoghi d’arte fa bene. A tutti, senza dubbio. Ma alcune categorie di visitatori possono trarre benefici particolari dall’osservazione delle opere d’arte e dal partecipare ad attività realizzate all’interno di contesti storici e archeologici, ossia luoghi capaci di innescare nuovi stimoli cognitivi nei partecipanti. In tale ambito, studi recenti (si veda il convegno dedicato al tema dal Fresco Parkinson Institute Italia nel 2018) concordano sul fatto che le persone affette dalla malattia di Parkinson rientrino a tutti gli effetti tra questi potenziali beneficiari. Il convegno nasce infatti dalla sentita esigenza di rendere il Parco, per usare la definizione del tema dell’edizione 2019 della Giornata internazionale dei Musei, un vero e proprio HUB culturale: uno spazio sempre più inclusivo, capace di coinvolgere le categorie di visitatori più “fragili” e svantaggiati, concretamente calato nella realtà della comunità locale. Ed è proprio con questo spirito che il Parco archeologico del Colosseo, oltre a essersi attivato su diversi fronti per garantire un’accessibilità per tutti, ha sviluppato il progetto di riabilitazione Park-in-Parco, condotto dall’inizio del 2019 in collaborazione con l’associazione Parkin Zone a beneficio delle persone con malattia di Parkinson.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA
PROGRAMMA

 

Antico Siam. Lo Splendore dei Regni Thai
Museo delle Civiltà
LUOGO: Roma
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: mostra
DESCRIZIONE BREVE: il Museo delle Civiltà e l’ISMEO, Associazione Internazionale di Studi sul Mediterraneo e l’Oriente, d’intesa con il Ministero degli Affari Esteri e delle Cooperazione Internazionale, con il patrocinio della Regione Lazio, presentano “Antico Siam. Lo Splendore dei Regni Thai”, 18 maggio – 30 settembre 2019, inaugurazione sabato 18 maggio alle 17:00, nel Salone delle Scienze nella sede dell’EUR del Museo delle Civiltà a Piazza Marconi 14, a completamento delle celebrazioni del 150° anniversario dell’apertura delle relazioni diplomatiche tra Italia e Thailandia.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

Maggio museale
Polo museale Sapienza
LUOGO: Roma
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: eventi, mostre, visite guidate e laboratori ludico-didattici
DESCRIZIONE BREVE: il Polo museale della Sapienza propone anche quest’anno il “Maggio museale”, giunto alla sua quarta edizione. L’evento che raccoglie numerose iniziative si svolgerà sia all’interno della Città Universitaria, sia al museo Orto botanico di Roma che presso il Polo universitario di Sapienza nella città di Latina. Il Polo museale propone al pubblico di tutte le età aperture straordinarie dei propri musei con eventi, mostre, visite guidate e laboratori ludico-didattici durante i sabati del mese di maggio e durante la notte dei musei.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Protesi, ibridi e cyborg: quale futuro?
Museo di Storia della medicina
LUOGO: Roma
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: ingresso libero, talk-aperitivo, mostra interattiva, laboratori ludico-didattici, proiezione di un film e altro…
DESCRIZIONE BREVE: in occasione del centenario della nascita di Primo Levi, chimico e scrittore, autore della raccolta di fantascienza Storie naturali, il Museo di Storia della medicina della Sapienza Università di Roma propone per la Notte Europea dei Musei 2019 l’evento Protesi, ibridi e cyborg: quale futuro? Sabato 18 maggio 2019, dalle ore 18 alle ore 24, verranno proposte attività dedicate alla riproducibilità artificiale del corpo, dalla medicina protesica del passato alla biorobotica contemporanea. Laboratori per bambini sul tema di protesi e diversità, mostra temporanea Artificial body parts: il corpo ricostruito, aperitivo scientifico con esperti sulle potenzialità future del transumano. Prima e dopo l’aperitivo, la proiezione del cortometraggio The Nostalgist, ispirato al racconto breve di Daniel H. Wilson e pluripremiato internazionalmente.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

Visita con il curatore alla mostra “Pop-App. Scienza, arte e gioco nella storia dei libri animati dalla carta alle app”
Istituto centrale per la grafica
LUOGO: Roma
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: “Pop-App. Scienza, arte e gioco nella storia dei libri animati dalla carta alle app” è una mostra sui libri animati con dispositivi mobili pop-up, dal Medioevo all’età contemporanea. Il curatore, prof. Gianfranco Crupi, ci guida alla scoperta dei libri di astronomia, astrologia, “di sorti”, medicina, architettura e geometria, per l’infanzia, contemporanei e digitali.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

La meridiana di Formello a Palazzo
Museo dell’Agro Veientano
LUOGO: Formello (RM)
DATA: 18-26 maggio 2019
TIPOLOGIA: musealizzazione con presentazione, visite guidate e laboratori
DESCRIZIONE BREVE: musealizzazione della Meridiana di Formello, unica a camera oscura accanto a quella di Santa Maria degli Angeli a Roma nel Lazio, con esposizione, supporti didattici tradizionali e multimediali. Presentazione del progetto, visite guidate e laboratori. Il 18 maggio alle ore 10.00 vi sarà la presentazione del progetto.
INFO: nei weekend dedicati (18-19 e 25-26 maggio) sarà possibile seguire visite guidate specifiche. Dal 20 al 24 maggio, programma didattico per le scuole (con laboratorio sul funzionamento della camera oscura). In data 25 maggio, visita guidata della Direttrice del Museo alla Meridiana di Roma, sorella maggiore e modello di quella formellese in data 25 maggio, con pulmino da/a Palazzo Chigi (su prenotazione). La partecipazione a tutte le manifestazioni è gratuita. Info e prenotazioni: Museo dell’Agro Veientano /MANSIO
06 90 194 240 / 236, museo@comune.formello.rm.it
LOCANDINA

 

INSIEME E’ MEGLIO. Conoscere per imparare a rispettare e valorizzare il patrimonio archeologico di Anzio
Museo Civico Archeologico
LUOGO: Anzio (RM)
DATA: 17-18-19 maggio 2019
TIPOLOGIA: ingresso libero
DESCRIZIONE BREVE:  una giornata aperta alla città, alle famiglie, all’arte, al dialogo, all’accoglienza, alla sperimentazione, all’affetto… dalle 10:30 alle 18:00

 

Giornata Internazionale dei Musei – Iniziative dal 17 al 19 maggio 2019
Museo Civico Archeologico
LUOGO: Norma (LT)
DATA: 17-18-19 maggio 2019
TIPOLOGIA: eventi culturali
DESCRIZIONE BREVE: tre giorni di attività
venerdì 17 maggio
Presentazione della nuova guida del Parco Archeologico di Norba e del Museo Archeologico, presso la Scuola Primaria di Norma, dalle ore 10.00 alle 12.00
sabato 18 maggio
Giornata dedicata alle famiglie e ai bambini: ore 14.00 apertura infopoint presso il Parco Archeologico di Norba e visite guidate disponibili fino alle ore 18.00 senza prenotazione (servizio guida gratuito per i titolari della LAZIO YOUTH CARD); a partire dalle ore 10.00 visite guidate al Museo Civico Archeologico di Norma (ingresso gratuito per i titolari della LAZIO YOUTH CARD). Il patrimonio per i bambini: ore 11.30 simulazione di scavo per bambini su prenotazione con laboratorio a scelta “Il mestiere dell’archeologo. Il racconto di uno scavo” (durata circa un’ora). Numero max di partecipanti: 15. Ingresso al museo e servizio didattico gratuiti per under 10.
domenica 19 maggio
Ore 10.00-18.00: apertura infopoint presso il Parco Archeologico di Norba e visite guidate disponibili fino alle ore 18.00 senza prenotazione (servizio guida gratuito per i titolari della LAZIO YOUTH CARD); a partire dalle ore 10.00 visite guidate al Museo Civico Archeologico di Norma (ingresso gratuito per i titolari della LAZIO YOUTH CARD).
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

Luci al Museo
Museo Emilio Greco
LUOGO: Sabaudia (LT)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: ingresso libero
DESCRIZIONE BREVE: una serata dedicata all’arte in tutte le sue forme. L’iniziativa prevede l’apertura straordinaria del Museo Emilio Greco dalle ore 20:00 alle 2.00. Sarà una notte interamente dedicata alla promozione dell’arte, tra musica, poesia, scultura e fotografia. Per l’occasione verrà allestito uno spettacolo dal vivo composto da un concerto bossa-jazz di Mel Freire & Giulia Salsone e un percorso museale immersivo del Museo, letture di poesie del Maestro Emilio Greco e proiezione video a cura del fotografo Marco Mincarelli.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Tra Robert e Pinelli, Sentieri storico artistici del brigantaggio
Museo Terre di Confine
LUOGO: Sonnino (LT)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: conferenza
DESCRIZIONE BREVE: un viaggio alla scoperta dei due artisti dell’800 che più hanno dato fama a Sonnino e che hanno messo in risalto le peculiarità estetiche, “esotiche” dei suoi abitanti. A cura di Laura Gasparini, storica dell’arte. Il contesto che ospiterà la conferenza è il Museo Terre di Confine al cui interno è presente un’intera sala dedicata a stampe e quadri su Sonnino, i suoi costumi e i suoi briganti. Particolare spazio è dato alla figura di Mariagrazia giovane moglie di un brigante e modella prediletta di Robert. Per l’occasione verranno esposte stampe autentiche di Bartolomeo Pinelli, ad arricchire la collezione già presente nel museo.
PAGINA FACEBOOK
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

LIGURIA


Giornata Internazionale dei Musei nel Beigua Geopark
Ente Parco del Beigua – UNESCO Global Geopark
LUOGO: Sassello (SV)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: mostre e visite guidate
DESCRIZIONE BREVE: il Parco del Beigua – UNESCO Global Geopark e i piccoli musei del comprensorio insieme per scoprire o riscoprire il territorio, approfondire la storia e scoprire curiosità sorprendenti, rafforzando il legame che c’è tra tutela della biodiversità e conservazione della memoria di una comunità che mantiene salde le radici nel passato.
INFO:
Programma della giornata
Palazzo Gervino – Centro Visite del Parco del Beigua, Sassello (SV): ingresso gratuito all’esposizione dedicata a geologia, geomorfologia e paleontologica, con rari reperti fossili (orario 9-12:30). Info: tel. 010.8590300
Museo Perrando e Nuovo Polo Museale, Sassello (SV): apertura straordinaria anche al pomeriggio per visite alla mostra permanente di cultura materiale e archeologia industriale locali, alla sezione dedicata alla storia dalla Preistoria al Medioevo con reperti locali, al Museo napoleonico e alla collezione di arte contemporanea (orario 9:30-11:30 e 15-18). Info: tel. 019.724100
Museo Civico della Filigrana “Pietro Carlo Bosio”, Campo Ligure (GE): ingresso gratuito per tutti i visitatori (orario 10:30-12 e 15:30-18:30). Info: tel. 340.4712796
Museo Civico Andrea Tubino, Masone (GE): visita alla vasta esposizione dedicata alla lavorazione del ferro in Valle Stura e alla mostra fotografica temporanea sulla Regione Marche (orario 15:30-18:30). Info: tel. 347149 6802
Abbazia Cistercense di S. Maria alla Croce, Tiglieto (GE): due visite guidate straordinarie alle ore 11 e alle ore 16:30. Visita libera del monumento dalle ore 10:30 alle 12 e dalle 15:30 alle 17:30. Info: tel. 335.5718534
MuseoPassaTempo, Rossiglione (GE): visite guidate “Alla ricerca delle buone abitudini perdute” alle ore 10, 15:30, 17:30 previa iscrizione. Info: tel. 342.8322843
Museo della Carta, Mele (GE): presentazione del libro “Liguri e Cartaginesi – L’alleanza che fece tremare Roma”, dello scrittore Luigi Colli, che racconta il sapere, le capacità ed il carattere dei Liguri, ore 17. L’iniziativa sarà preceduta dalla visita guidata al museo alle ore 16:30. Nella giornata sconti speciali su manufatti in carta in vendita presso il bookshop. Info: Le Muse Associazione culturale ONLUS tel. 348.8872620
Museo Casa Natale di Sandro Pertini, Stella (SV): ingresso gratuito per tutti i visitatori (orario 9-12). Info: tel. 019.706194 – 328.4353536
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

La moda incontra il museo. Fashion project talent.
Musei di Strada Nuova
LUOGO: Genova
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: sfilata
DESCRIZIONE BREVE: una sfilata di moda per una collezione moderna creata da The Italian Fashion Design Institut e dagli allievi del Liceo Klee-Barabino, ispirata agli abiti rococò presenti nelle collezioni tessili dei Musei di Strada Nuova.
INFO: ingresso libero
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

 

LOMBARDIA


Leonardo Ingegnere
Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci
LUOGO: Milano
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: laboratorio
DESCRIZIONE BREVE: ingranaggi, meccanismi, movimento: conosciamo la figura di Leonardo scienziato e ingegnere attraverso i suoi studi.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Mostra La Magnifica Fabbrica
Museo Teatrale alla Scala
LUOGO: Milano
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: la mostra racconta lo sviluppo di un teatro che dalla sua nascita è stato specchio della città e delle sue trasformazioni
INFO: ingresso 6 euro; prenotazione obbligatoria a museoscala@fondazionelascala.it
SITO
LOCANDINA

 

Il Museo della Porta Accanto: hub di Buon Vicinato
Casa Museo Boschi di Stefano – Comune di Milano
LUOGO: Milano
DATA: 21 maggio 2019
TIPOLOGIA: tavola rotonda
DESCRIZIONE BREVE: in sintonia con il tema Musei come hub culturali: il futuro della tradizione, la Casa Museo Boschi Di Stefano, in collaborazione con il Civico Museo Archeologico e Diffuso di Angera, organizza una tavola rotonda dedicata ad approfondire il ruolo del Museo nella comunità del proprio territorio. Il Museo della porta accanto: hub di buon vicinato, si propone di riflettere su un nuovo approccio del Museo alla propria realtà territoriale, partendo da alcuni esempi concreti, al fine di mettere in luce e confrontare idee, possibilità, scenari futuri di crescita. Tutti i partecipanti sono invitati ad intervenire attivamente negli spazi dedicati alla discussione, portando esperienze, successi, criticità.
INFO: via Jan 15, Milano, dalle 14.30 alle 18.30
PAGINA FACEBOOK
LOCANDINA

 

Monza e le arti: come nasce un museo
Musei Civici di Monza – Casa degli Umiliati
LUOGO: Monza
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: nel 1874 il conte Carlo Silva dona alla municipalità di Monza l’ara dei Modiciates, preconizzando la nascita di un polo espositivo cittadino. Seguiamo, grazie alle opere che possiamo oggi ammirare nella ex Casa degli Umiliati, come nasce, si sviluppa, si gestisce e organizza una collezione museale cittadina. Conosciamo artisti e mecenati della nostra città, scuole d’arte di eccellenza come l’ISIA, problematiche, battute d’arresto, nuovi sviluppi, successi e prospettive nella tutela e valorizzazione del patrimonio culturale monzese.
INFO: Visita guidata inclusa nel biglietto d’ingresso al museo. Prenotazione obbligatoria e info:
n. 039 2307126 | info@museicivicimonza.it
SITO

 

Mi faccio un museo
Musei Civici di Monza – Casa degli Umiliati
LUOGO: Monza
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: laboratorio
DESCRIZIONE BREVE: …oggi proviamo a creare un museo personalizzato: potremo scegliere tra le opere del museo, disporle come più ci piace, decidere cosa raccontare al pubblico, creare ciascuno una propria opera d’arte e – perché no? – giocare a vendere e comprare le nostre creazioni!
INFO: Laboratorio incluso nel biglietto d’ingresso al museo. Prenotazione obbligatoria e info: n. 039 2307126 | info@museicivicimonza.it
SITO

 

Gioielli di Angera: Linea Dervonia
Civico Museo Archeologico e Diffuso di Angera
LUOGO: Angera (VA)
DATA: 19 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata e presentazione di un gioiello ispirato ad un reperto esposto in museo
DESCRIZIONE BREVE: il Civico Museo Archeologico e Diffuso di Angera fa ricerca e la divulga, mette in rete culture e pensieri, oggetti e ricette millenarie, alimenti tradizionali, modelli estetici, che divengono prodotti commerciali con Denominazione Comunale di Origine, grazie al progetto del Comune per la valorizzazione delle eccellenze artigiane. Carola Caputo, giovane gemmologa e designer del gioiello, è affascinata dall’antico e dalla possibilità di unire le tradizioni di famiglia, legate ad antiche tecniche manifatturiere, al futuro offerto dalle nuove tecnologie del suo bagaglio formativo. Quando visita il Museo Archeologico rimane affascinata da un pendaglio di bronzo tardo celtico, rinvenuto ad Angera ed esposto tra i corredi provenienti dalla locale necropoli.
Nasce così la parure di Gioielli ispirati alla tradizione celtica angerese e dedicati alle Metronae Dervonne, le dee rappresentate su un altare angerese di epoca romana mentre danzano sotto la quercia.
INFO: ore 15.30 itinerario storico nel Museo Diffuso (su prenotazione), ore 16.30 visita guidata ai gioielli antichi del Museo Archeologico, ore 17.00 presentazione del nuovo prodotto De.CO. di Angera. Appuntamento in via Marconi 2, Angera. Info e prenotazioni: museo@comune.angera.it, 320 4653416.
SITO
LOCANDINA

 

Una maestria senza tempo – ll Lago di Como e i suoi cantieri
Museo Barca Lariana – Lake Como International Museum of Vintage Boats
LUOGO: Pianello del Lario (CO)
DATA: 18-19 maggio 2019
TIPOLOGIA: convegno
DESCRIZIONE BREVE: visitate la collezione più importante al mondo per la nautica da diporto. Ogni pezzo ha una sua affascinante storia da raccontarvi. Non potete perdervela.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

TRANSITI: tracce, mappe, cammini del nomadismo contemporaneo
MUST Museo del Territorio Vimercatese
LUOGO: Vimercate (MB)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: convegno
DESCRIZIONE BREVE: sabato 18 maggio in occasione della Giornata internazionale dei musei ICOM il museo sarà aperto gratuitamente (ore 10-13; 15-19 e 20-23), mentre alle ore 21 è in programma un Talk sul tema “Transiti: tracce, mappe, cammini del nomadismo contemporaneo” che vedrà in dialogo Ivan Bargna, antropologo dell’Università Bicocca, Ettore Favini, artista premiato dal Comune di Milano per la sua opera Atlantico – nell’ambito di Leonardo 2019, Maria Paola Zedda, curatrice di V_AIR 2019, il bando annuale di residenze d’artista promosso dal MUST Museo del territorio e dal Comune di Vimercate. Il percorso intende stimolare una riflessione critica attorno alle forme di nomadismo contemporaneo, sollecitando gli artisti selezionati dal bando a lavorare nella produzione dell’opera accogliendo le evocazioni e le suggestioni del contesto geografico, storico, economico e sociale in cui Vimercate è inserita. Le forme di apertura al territorio durante il processo di residenza artistica potranno essere molteplici: semplici incontri, studio visit, collaborazioni con realtà presenti nel territorio, indagini più approfondite sul paesaggio urbano e sul contesto sociale e culturale.
INFO: MUST Museo del territorio, Via Vittorio Emanuele 53, Vimercate (MB). Ingresso libero. Contatti: 0396659488 – info@museomust.it
SITO
LOCANDINA

 

Apertura della Civica Raccolta d’Arte
Civica Raccolta d’Arte
LUOGO: Medole (MN)
DATA: 18-19 maggio 2019
TIPOLOGIA: ingresso libero
DESCRIZIONE BREVE: in occasione della Giornata Internazionale dei Musei e della Notte Europea dei Musei, la Civica Raccolta d’Arte di Medole apre le porte della nuova sede di palazzo Ceni per un fine settimana all’insegna dell’arte e della cultura. Il 18 e il 19 maggio sarà possibile visitare il nuovo percorso della collezione appositamente studiato per le eleganti sale dell’antica residenza della famiglia Ceni, ora sede del Municipio, della Biblioteca Comunale, dell’Archivio Storico e della Civica Raccolta d’Arte.
SITO

 

MARCHE


Grand Tour Musei 2019 – I musei come ‘hub’ culturali: il futuro della tradizione
Assessorato alla Cultura della Regione Marche e dal Coordinamento Regionale Marche di ICOM Italia, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e il supporto organizzativo della Fondazione Marche Cultura
LUOGO: vari luoghi nelle Marche
DATA: 18-19 maggio 2019
TIPOLOGIA: iniziative di vario tipo
DESCRIZIONE BREVE: parte anche quest’anno Grand Tour Musei, un viaggio alla scoperta del nostro patrimonio culturale promosso dall’Assessorato alla Cultura della Regione Marche e dal Coordinamento Regionale Marche di ICOM Italia, in collaborazione con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e il supporto organizzativo della Fondazione Marche Cultura. La definizione dei musei come hub culturali, scelta per questa undicesima edizione, intende offrire uno spunto per considerare le diverse interrelazioni che legano le istituzioni culturali al loro passato in funzione di ciò che potranno rappresentare nel futuro. Si tratta di un’opportunità per riflettere sul ruolo dei musei nella società che sta cambiando, al fine di divenire più interattivi, partecipativi e flessibili, acquisendo una nuova funzione di hub culturali in cui creatività e conoscenza siano affiancate e dove i visitatori possano co-creare, condividere e interagire.
INFO: Regione Marche – Settore Musei, info.museodiffuso@regione.marche.it
SITO
LOCANDINA
PROGRAMMA

 

PIEMONTE


Dialoghi. Arte dal Regno del Bahrein
Pinacoteca dell’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino
LUOGO: Torino
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: mostra
DESCRIZIONE BREVE: la mostra ospitata alla Pinacoteca Albertina è il frutto di un’intensa cooperazione culturale fra il Regno del Bahrein e l’Accademia di Belle Arti di Torino. Presenta una selezione di artisti bahreiniti che hanno ricercato un dialogo tra l’iconografia della ritrattistica e del paesaggio europeo coniugandolo a quelle forme d’arte e a quegli stili glocali che si sono consolidati durante tutto il Novecento. L’allestimento espositivo prevede questo gioco semantico nell’habitat della Pinacoteca Albertina.
SITO

 

Proiezione in anteprima di “Autoritratto attraverso mio padre”
Museo Nazionale del Cinema – Fondazione Maria Adriana Prolo
LUOGO: Torino
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: proiezione in anteprima
DESCRIZIONE BREVE: il Museo Nazionale del Cinema presenta alle ore 20.30 l’anteprima del film “Autoritratto attraverso mio padre” conversazioni tra Michelangelo Pistoletto, Alberto Fiz e Anna Zegna per la regia di Chiara Battistini. Il film realizzato per la mostra “Padre e Figlio” da Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, Cittadellarte – Fondazione Pistoletto e Fondazione Zegna (Biella e Trivero, fino al 13 ottobre 2019) è un documento essenziale per comprendere la formazione di uno dei più noti maestri internazionali che attraverso i Quadri specchianti crea una nuova relazione tra l’artista e la società, tra l’io e gli altri.
INFO: Per Soci ICOM: ingresso gratuito. Per tutti: a partire dalle 20.00 ingresso ridotto al Museo a €3,5
SITO

 

Behind Enemy Lines
Museo della Resistenza e Vita Sociale in Val Borbera “G.B. Lazagna”
LUOGO: Rocchetta Ligure (AL)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: mostra
DESCRIZIONE BREVE: Mostra legata alla manifestazione BEHIND ENEMY LINES, che ha avuto luogo in Val Borbera il 27 e il 28 Aprile 2019 con la prima rievocazione storica della missione alleata Pee Dee, paracadutata nel Gennaio ’45 in supporto delle formazioni partigiane operanti nel territorio della VI Zona Operativa Ligure. L’ allestimento, curato dallo storico e ricercatore Alessio Parisi, dell l’Istituto Ligure per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea di Genova, si è avvalso del contributo dell’OSS Society di Falls Curch – USA e della sezione Anpi ‘Pinan’ Val Borbera. Il percorso espositivo è costituito da pannelli esplicativi, fotografie e materiale originale: oggetti, attrezzature ed equipaggiamenti provenienti dagli aviolanci della missione americana.
INFO: il 18 maggio la mostra sarà aperta dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:30. Nello stesso orario sarà anche visitabile il Museo.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

PUGLIA


Tradizioni Greche nelle Ceramiche
Polo Museale della Puglia – Museo Nazionale Archeologico
LUOGO: Gioia del Colle (BA)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: in occasione della Festa dei Musei 2019, in coincidenza della Giornata Internazionale dei Musei istituita dell’ICOM, è previsto l’ingresso gratuito al Museo Nazionale Archeologico/Castello di Gioia del Colle per far scoprire a piccoli e grandi visitatori le tradizioni greche attraverso le collezioni di preziose ceramiche presenti nel museo. Le visite guidate di Nova Apulia, concessionaria per i servizi aggiuntivi del MIBAC – Polo Museale della Puglia, vi faranno scoprire usi e costumi dei popoli magno-greci e peuceti vissuti nell’antichità nella Puglia centrale.
INFO: ingresso Gratuito – ore 11.00 Visita Guidata a tariffa ridotta a cura di Nova Apulia. Info e prenotazioni: tel./fax 080 3491780 – castello.gioiadelcolle@novaapulia.it
SITO
LOCANDINA

 

Viaggio alla Scoperta di Thuriae
Polo Museale della Puglia – Parco Archeologico di Monte Sannace
LUOGO: Gioia del Colle (BA)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: in occasione della Festa dei Musei 2019, in coincidenza della Giornata Internazionale dei Musei istituita dell’ICOM, è previsto l’ingresso gratuito al Parco Archeologico di Monte Sannace, situato sulla Strada Provinciale 61 Gioia del Colle – Turi al km5. Le visite guidate di Nova Apulia, concessionaria per i servizi aggiuntivi del MiBAC – Polo Museale della Puglia, vi porteranno alla scoperta dell’antica di Thuriae, esplorando città magno-greca dalla parte bassa sino all’acropoli attraverso sentieri, resti di abitazioni, tombe, decorazioni e porticati.
INFO: ingresso Gratuito – ore 11.00 Visita Guidata a tariffa ridotta a cura di Nova Apulia. Info e prenotazioni: tel./fax 080 3491780 – castello.gioiadelcolle@novaapulia.it
SITO
LOCANDINA

 

Visita Guidata Notturna
Polo Museale della Puglia – Parco Archeologico di Monte Sannace
LUOGO: Gioia del Colle (BA)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: in occasione della Notte dei Musei 2019, sabato 18 maggio il Parco Archeologico di Monte Sannace, situato sulla Strada Provinciale 61 Gioia del Colle – Turi al km5, sarà straordinariamente aperto al pubblico dalle ore 20.00 alle ore 23.00 al costo simbolico di 1 euro.
Alle ore 20.30 sarà possibile effettuare, per la prima volta dopo i recenti interventi di valorizzazione, una visita guidata notturna a cura del Direttore dott. Fabio Galeandro.
INFO: ingresso € 1,00 – Informazioni: tel. 080 3483052
SITO
LOCANDINA

 

Archeocolor
MAFF-Museo Archeologico di Francavilla Fontana
LUOGO: Francavilla Fontana (BR)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata e laboratorio
DESCRIZIONE BREVE: una mattinata dedicata ai più piccoli! L’ appuntamento è alle ore 10.00 presso il Castello Imperiali di Francavilla Fontana con la visita guidata al museo. La mattinata proseguirà con l’iniziativa “Archeocolor”, laboratorio di disegno ceramico dedicato ai piccoli appassionati.
PAGINA FACEBOOK

 

Cultura Connessa
Museo della Preistoria di Nardò
LUOGO: Nardò (LE)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visite guidate e altre attività
DESCRIZIONE BREVE: in occasione della Giornata Internazionale dei Musei, il Museo della Preistoria di Nardò organizza “Cultura Connessa”, un percorso tematico nel centro storico attraverso i principali snodi culturali. Il tema promosso da ICOM per il 2019, “Musei come hub culturali: il futuro della tradizione”, diviene il perno di una narrazione che declina il patrimonio come strumento di crescita culturale e sociale in grado di connotare il territorio e il centro storico di Nardò quale fulcro per la diffusione della cultura e per la gestione della memoria comune. L’iniziativa si svolge con il patrocinio del Comune di Nardò.
INFO: Ritrovo: Ore 17.00 presso la Biblioteca Comunale Achille Vergari
PROGRAMMA:
Biblioteca Comunale Achille Vergari. “Intervista di Italo Calvino all’Uomo di Neanderthal”, lettura animata.
Percorso nel centro storico neretino. A cura dell’Arch. Giovanni De Cupertinis
Museo della Preistoria di Nardò. Gli archeologi del Museo raccontano l’evoluzione del territorio e la vita degli uomini che durante la preistoria frequentarono l’attuale Parco Naturale Regionale di Porto Selvaggio e Palude del Capitano.
Museo della Civiltà Contadina e delle Tradizioni Popolari. Un percorso nella fedele ricostruzione degli ambienti domestici del nostro recente passato in cui gli oggetti di uso quotidiano, spesso oggi sconosciuti, trovano nuovamente la propria memoria perduta.
Museo della Città e del Territorio. Visita all’interno del Castello Acquaviva, alla scoperta delle funzioni differenti assunte dal monumento nel corso dei secoli. Nato come struttura difensiva tra il XV e gli inizi del XVI secolo, in seguito diventa dimora degli Acquaviva e dei Personé, poi sede degli uffici comunali e infine luogo della cultura.
Museo della Speleologia e del Sottosuolo. Un percorso curato dal Gruppo Speleologico Neretino per conoscere l’affascinante mondo del sottosuolo e i suoi delicati equilibri.
Alle 21.30 l’evento si concluderà nel cortile del Castello con una degustazione di prodotti tipici locali a cura di La vetrina del Gusto e La Dispensa del Salento.
SITO

 

SARDEGNA


ORIENTE E OCCIDENTE
Musei Civici di Cagliari
LUOGO: Cagliari
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: apertura straordinaria
DESCRIZIONE BREVE: la centennale attività del Museo d’Arte Siamese Stefano Cardu di Cagliari è oggi uno straordinario veicolo di relazioni fra la cultura Orientale e Occidentale. ll 18 maggio, per la Giornata dei Musei ICOM, saranno ospitati a Cagliari e ai Musei Civici gli studenti della Silpakorn University di Bangkok, Thailandia, “International Doctoral Programmes in Architectural Heritage “, che effettueranno un seminario di studi a Cagliari, a partire dalla visita al Museo d’Arte Siamese e dei Musei Civici. I Musei Civici saranno per l’occasione aperti gratuitamente e la Galleria Comunale sarà aperta fino alle ore 24.
INFO: ingresso gratuito
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

L’ossimoro Mediterraneo
Museo Archeologico nazionale di Cagliari
LUOGO: Cagliari
DATA: 18 maggio 2019 ore 18:00
TIPOLOGIA: convegno
DESCRIZIONE BREVE: nella conferenza di Carlo Tronchetti intitolata “L’ossimoro Mediterraneo” si racconteranno i collegamenti che hanno reso la Sardegna un vero hub culturale sin dall’antichità
INFO: inizio conferenza ore 18:00
SITO
LOCANDINA

 

Giuseppe Cominotti. Un Architetto neoclassico a Palazzo di Città
Comune di Sassari – Museo della città, Palazzo di città
LUOGO: Sassari
DATA: 18 maggio 2019 ore 10:00
TIPOLOGIA: convegno
DESCRIZIONE BREVE: attraverso un itinerario che si snoda all’interno degli ambienti del Palazzo di Città, sarà possibile ripercorrere l’opera progettuale e l’attività di studio a carattere urbanistico ed etnografico che Giuseppe Cominotti effettuò nel suo soggiorno a Sassari, durante il quale intervenne nella progettazione e ricostruzione dell’antico palazzo comunale. La visita sarà preceduta da una conferenza introduttiva che illustra la vita e le opere dell’architetto e urbanista che lascio un’impronta importante in Sardegna.
INFO: ingresso gratuito
SITO

 

 

SICILIA


I musei come hub culturali e sociali: programmi e prospettive nelle Alte Madonie
Musei Alte Madonie
LUOGO: Petralia Soprana (PA)
DATA: 18-19 maggio 2019
TIPOLOGIA: ciclo di incontri
DESCRIZIONE BREVE: il tema proposto per la Giornata Internazionale dei Musei per l’anno 2019 è “Museums as Cultural Hubs: The future of tradition”. Il Comitato Promotore che viene di seguito descritto, intende declinare la proposta nel territorio delle Alte Madonie, coinvolgendo le Istituzioni e le Associazioni dei Comuni di Gangi, Petralia Soprana e Petralia Sottana ponendo al centro della discussione la funzione del museo, considerandolo, appunto, come “hub-centro” tanto sociale quanto culturale, come volano di un turismo sostenibile, come fattore e promotore di una trasformazione positiva del territorio.
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

La tradizione del futuro al Museo Pasqualino
Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino
LUOGO: Palermo
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: differenti tipologie di attività
DESCRIZIONE BREVE: in linea con il tema del 2019, il Museo internazionale delle marionette Antonio Pasqualino, da sempre hub culturale a livello territoriale e internazionale, aderisce all’iniziativa proponendo La tradizione del futuro al Museo Pasqualino, una giornata in cui tradizione e innovazione condurranno il visitatore in un viaggio esperienziale volto alla conoscenza delle pratiche teatrali tradizionali attraverso differenti sfumature. A partire dalle ore 10.00 fino alle ore 18.00 al costo ridotto di € 3, il visitatore potrà fruire del prezioso patrimonio del Museo che ospita oltre 5.000 opere dall’Italia e dall’estero. Tra queste, la più vasta e completa collezione di pupi siciliani di cui potrà fare esperienza, sia attraverso l’esposizione, sia attraverso la visione di uno spettacolo tradizionale di Opera dei pupi, in scena alle ore 18.00 al costo ridotto di € 8. Ed ancora, in maniera gratuita sarà possibile fare esperienza della realtà virtuale per mezzo di un progetto che prevede l’uso di occhiali Oculus Go. Per un approfondimento e ampliamento delle conoscenze e riflessioni in un’ottica interdisciplinare, sarà possibile usufruire di uno sconto del 50% su tutte le pubblicazioni delle Edizioni Museo Pasqualino.
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Visita guidata e “godimento ameno” del Museo
Museo Regionale Interdisciplinare di Enna
LUOGO: Enna
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: il programma prevede l’interazione delle connotazioni del museo con il territorio e con alcune aree archeologiche di rinvenimento dei reperti esposti da cui trae fonte. Momenti di educazione, studio e diletto. L’allestimento museale ed i suoi reperti, illustrati con visita guidata, saranno riconnessi alle aree archeologiche con visite didattiche ed esperienziale sui luoghi.
In particolare :
sabato 18 maggio, mattina : area archeologica Realmese e villaggio bizantino a Calascibetta;
sabato 18 maggio, pomeriggio: visita guidata museo Enna, Rocca di Cerere, Castello Lombardia, Santa Ninfa;
domenica 19 maggio, mattina: visita guidata Museo Enna con focus allestimenti Cozzo Matrice, Pergusa, Rossomanno.
In tali luoghi ci saranno approfondimenti di temi storici e mitologici, letture di testi poetici e letterari e presenza figuranti storici.
PROGRAMMA

 

TOSCANA


Visita Guidata al Museo Ugo Guidi e alla mostra “Leonardo 500” dell’artista Dimitri Kuzmin
Casa Museo Ugo Guidi
LUOGO: Camaiore (LU)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: Per la Giornata Internazionale dei Musei 2019 la Casa Museo Ugo Guidi, organizzerà una visita guidata gratuita nell’atelier, attivo fino alla fine degli anni ’70, che fu del Maestro Ugo Guidi. Durante la visita allo studio-abitazione si potranno ammirare le oltre 500 opere, tra sculture, disegni e tempere, che vanno dagli anni ’40 al ‘77 e che mostrano lo sviluppo artistico del Maestro toscano. Per rendere ancora più unica e coinvolgente la visita sarà proprio uno dei due figli dell’artista, Fabrizio, ad accompagnarci in questo percorso guidato nei luoghi dove il padre ha concepito le sue opere.Allo stesso tempo i visitatori potranno intrattenersi con le opere del pittore russo contemporaneo Dimitri Kuzmin che a cinquecento anni dalla scomparsa di Leonardo ha voluto omaggiare il genio di Vinci con una mostra a lui dedicata.
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Ti racconto Camaiore
Comune di Camaiore – Museo Archeologico
LUOGO: Camaiore (LU)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: passeggiata guidata in costume nel centro storico di Camaiore con visita al museo archeologico
SITO: www.comune.camaiore.lu.it/it/arte-cultura/civico-museo-archeologico

 

TRENTINO – ALTO ADIGE


FABLAB BIGFest
MUSE- Museo delle Scienze
LUOGO: Trento
DATA: 18-19 maggio 2019
TIPOLOGIA: conferenze, musica e showcase
DESCRIZIONE BREVE: Due giorni di conferenze, musica e showcase che riunirà a Trento la Rete Centro Europea dei FabLab A partire dalle 9.00 di sabato 18 maggio, Vi aspettiamo al MUSE e a Palazzo delle Albere per un evento internazionale sull’impatto dei FabLab nel Business, nell’Educazione e nelle Community.
SITO
SITO FABLAB
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Ingresso con tariffa ridotta a
Tridentum – S.A.S.S. Spazio Archeologico Sotterraneo del Sas

Provincia autonoma di Trento – Soprintendenza per i beni culturali – Ufficio beni archeologici
LUOGO: Trento
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: ingresso ridotto
DESCRIZIONE BREVE: nel cuore di Trento 1700 mq. di città romana in un allestimento affascinante e suggestivo.
SITO

 

Ingresso con tariffa ridotta al
Museo Retico – Centro per l’archeologia e la storia antica della Val di Non
Provincia autonoma di Trento – Soprintendenza per i beni culturali – Ufficio beni archeologici
LUOGO: Sanzeno (TN)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: ingresso ridotto
DESCRIZIONE BREVE: l’originale percorso espositivo si snoda nel “pozzo del tempo”: un itinerario evocativo e coinvolgente, dalla preistoria all’alto medioevo, arricchito da sussidi tecnologici e multimediali. Tra i preziosi reperti archeologici spiccano le evidenze dei “misteriosi” Reti, la popolazione pre-romana che abitava la Val di Non nell’età del Ferro.
SITO

 

 

Raccontare la Luna e lo Spazio, tra nuovi linguaggi e tradizione
Fondazione Museo Civico di Rovereto
LUOGO: Rovereto (TN)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: giornata di eventi
DESCRIZIONE BREVE: la Fondazione Museo Civico di Rovereto aderisce alla Giornata con un programma incentrato sulla Luna e sull’esplorazione spaziale che vengono raccontati attraverso linguaggi e discipline diverse, dalla robotica alle arti visive e musicali rivolgendosi alle nuove generazioni, fino alla tradizionale divulgazione scientifica con tre diversi eventi tra cui un’iniziativa del festival “Nuvolette | nel segno della Luna” a cura di Impact Hub Trentino.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Ingresso con tariffa ridotta al Museo delle Palafitte di Fiavé
Provincia autonoma di Trento – Soprintendenza per i beni culturali – Ufficio beni archeologici
LUOGO: Fiavè (TN)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: ingresso ridotto
DESCRIZIONE BREVE: un’opportunità unica per conoscere e capire meglio la vita dei nostri antenati dell’età del Bronzo. Straordinari reperti in legno che stupiscono per la loro modernità, testimonianze di notevoli tecniche costruttive, filmati, installazioni e un grande plastico condurranno nell’atmosfera di un villaggio palafitticolo di 3.500 anni fa.
SITO

 

UMBRIA


Bagliori di sogni. Archeologia delle immagini in movimento
Polo museale Umbria – Area archeologica di Carsulae
LUOGO: Terni
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: inaugurazione mostra
DESCRIZIONE BREVE: inaugurazione della mostra dedicata all’Archeologia delle immagini in movimento.
INFO: ore 18:00 “Bagliori di sogni. Archeologia delle immagini in movimento”: inaugurazione della mostra
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

 

E se una volpe si nascondesse dietro una colonna? Visita guidata con…
Polo museale Umbria – Area archeologica di Carsulae
LUOGO: Terni
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: visita guidata con…
INFO: ore 21:00, prenotazione obbligatoria pm-umb.carsulae@beniculturali.it, 0744 333074
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

Storia di un guardaboschi e di una città antica
Polo museale Umbria – Area archeologica di Carsulae
LUOGO: Terni
DATA: 19 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: visita “narrata” dal direttore Fabio Pagano
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

Buongiorno ceramica al MANOr
Polo museale Umbria – MANOr Museo archeologico nazionale di Orvieto
LUOGO: Orvieto
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: in occasione dell’evento nazionale Buongiorno ceramica! il Museo archeologico nazionale di Orvieto propone visite guidate alle 17:30 e alle 21:00 per far scoprire le splendide ceramiche delle sue collezioni.
INFO: ore 18:00 “Bagliori di sogni. Archeologia delle immagini in movimento”: inaugurazione della mostra; ore 21.00 visita guidata al Museo a cura del direttore, Luana Cenciaioli
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

 

La luce del Tufo
Polo museale Umbria – Necropoli etrusca di Crocifisso del Tufo di Orvieto
LUOGO: Orvieto
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: visita guidata alle ore 20.30 alla splendida Necropoli etrusca di Crocifisso del Tufo di Orvieto. La località prende il nome da un crocifisso cinquecentesco scolpito nel tufo e conservato in una cappellina sottostante la zona di San Giovenale.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

 

 

Un’immagine, un’idea
Polo museale Umbria – Museo archeologico nazionale e Teatro romano di Spoleto
LUOGO: Spoleto
DATA: 18-19 maggio 2019
TIPOLOGIA: varie attività
DESCRIZIONE BREVE:
18 maggio 2019
21:00 “Un’immagine, un’idea”: presentazione del nuovo logo del Museo
22:00 “Mezz’ora per”: rassegna di beneficenza per Hospice Spoleto, Ensemble Corale CANTO ERGO SUM (Direttore M° Mauro Presazzi)
19 maggio 2019
10:30 Visita guidata gratuita
17:00 “E festa sia! Gioco, scopro e imparo al Museo”: attività didattica
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

Isabella e Lucrezia
Polo museale Umbria – Museo nazionale del Ducato di Spoleto e Rocca albornoziana
LUOGO: Spoleto
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: presentazione
DESCRIZIONE BREVE: presentazione del volume di Alessandra Necci, “Isabella e Lucrezia, le due cognate. Donne di potere e di corte nell’Italia del Rinascimento”. Intervengono, oltre all’autrice, Stefano Folli, Fausto Bertinotti, coordina Roberto Ponticelli.
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

I luoghi dei Montefeltro
Polo museale Umbria – Palazzo Ducale di Gubbio
LUOGO: Gubbio (PG)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: varie attività
DESCRIZIONE BREVE: visite guidate, degustazioni e attività di promozione al Palazzo ducale di Gubbio
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA
LOCANDINA

 

 

 

Dei pozzi e delle fonti: letture dalla Divina Villa di Corgnolo Della Corgna
Polo museale Umbria – Villa del Colle del Cardinale
LUOGO: Perugia
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: letture dalla Divina Villa di Corgnolo Della Corgna, con percorso guidato agli affreschi
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

 

 

Conferenza “Il convito rinascimentale. Il trionfo dell’Effimero”
Polo museale Umbria – Castello Bufalini in San Giustino
LUOGO: San Giustino (PG)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: convegno
DESCRIZIONE BREVE: conferenza “Il convito rinascimentale. Il trionfo dell’Effimero”, a cura della Prof.ssa Romanella Bistoni Gentili.
A seguire visita guidata alla mostra “Prestigio ed Eleganza. Duchi, principi e cardinali alla corte dei Bufalini”
SITO
PAGINA DELL’INIZIATIVA

 

VENETO


Giornata Internazionale dei Musei e Notte Europea dei Musei 2019
Musei Civici Bassano del Grappa
LUOGO: Bassano del Grappa (VI)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: ingresso ridotto
DESCRIZIONE BREVE: nella giornata di sabato 18 maggio l’ingresso al Museo Civico di Bassano del Grappa avrà il costo simbolico di 1€. Il biglietto d’ingresso a Palazzo Sturm verrà invece ridotto a 2€, comprendendo l’accesso alla mostra “Albrecht Dürer. La collezione Remondini”. In occasione della Notte Europea dei Musei il Palazzo rimarrà aperto fino alle ore 23, proponendo due visite guidate, alle ore 18:30 e 21:30, comprese nel prezzo del biglietto.
SITO

 

In viaggio con Ercole
Museo della Centuriazione Romana
LUOGO: Borgoricco (PD)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: letture animate
DESCRIZIONE BREVE: letture animate nelle sale del museo per grandi e bambini. Ingresso gratuito.
SITO
LOCANDINA

 

 

 

 

Sentiero didattico sul Monte Nero e visita del Museo Zannato
Museo di Archeologia e Scienze Naturali “G. Zannato”- Montecchio Maggiore
LUOGO: Montecchio Maggiore (VI)
DATA: 18 maggio 2019
TIPOLOGIA: visita guidata
DESCRIZIONE BREVE: al fine di promuovere i contatti con le Associazioni del territorio, è stata organizzata un’iniziativa per i soci CAI di Vicenza. Condotti dalla Conservatrice della Sezione Naturalistica dott.ssa Viviana Frisone, visiteremo il Museo Zannato, dove si potranno apprezzare minerali del luogo e una sala dedicata al Monte Nero. La Conservatrice ci accompagnerà poi, lungo un itinerario naturalistico tra la boscaglia di robinie, sul Monte Nero, che è uno scrigno di tesori mineralogici e rarità botaniche. Il sentiero didattico percorre il pendio vulcanico divenuto famoso a livello internazionale per le sue perfette cristallizzazioni, nascoste tra le insenature della roccia vulcanica. Il luogo inoltre possiede un patrimonio di fiori e vegetazione del tutto particolare, che ha offerto spunti di ricerca per molti studiosi le caratteristiche dell’ambiente e gli aspetti salienti di questo lavoro di recupero ambientale.
SITO