LuBeC 2022. Missione cultura. Pubblico e privato per l’attuazione del PNRR tra innovazione e competitività | 6-7 ottobre 2022

Giunto quest’anno alla sua XVIII edizione, LuBeC è l’incontro internazionale dedicato allo sviluppo e alla conoscenza della filiera cultura – innovazione, che dal 2021 ospita ISIE, il primo summit internazionale sull’immersività.
Partecipato da un pubblico qualificato di amministratori, dirigenti e funzionari pubblici e privati, professionisti ed operatori del settore, LuBeC è momento cardine del dibattito tra pubblica amministrazione e impresa, luogo di aggregazione e accumulazione culturale, generatore di azioni concrete di sviluppo.

In questa XVIII edizione LuBeC intende approfondire dunque il ruolo della cultura come motore della transizione e la collegata attuazione del PNRR in tutte le misure che interagiscono con la cultura, presentando e mettendo a confronto visioni, progetti, strumenti e risultati su temi che vanno dal rapporto tra cultura e metacultura, alla nuova alleanza con il design e l’industria,  dalla  rigenerazione sociale e culturale dei borghi, all’accessibilità dei luoghi della cultura, dalla valorizzazione di parchi e giardini storici, alla ibridazione dei generi per la crescita delle imprese culturali e creative,  fino alla nuova autorialità nel mondo dello spettacolo dal vivo tra linguaggi contemporanei e nuovi pubblici. Un focus specifico sarà dedicato alle misure di sostegno alla cultura come il Fondo ICS per la cultura e l’Art Bonus, quali politiche di rafforzamento del sistema di dialogo pubblico privato.

La presidente di ICOM Italia Adele Maresca Compagna terrà un intervento durante il panel del 6 ottobre “Musei del futuro. Un confronto internazionale sulle strategie culturali, tra tradizione e linguaggi contemporanei” (15.00 – 18.00). La riflessione verterà sulla nuova definizione di museo.

LuBeC Lucca Beni Culturali è patrocinato da ICOM Italia.

Maggiori informazioni e programma completo sul sito di LuBeC