“The power of museums”, la charrette. Partecipa alla sessione finale in presenza!

Dopo le molte occasioni di aggiornamento, confronto e ricerca dedicate alla trasformazione digitale dei musei e alla comunicazione digitale, alla sostenibilità, all’accessibilità, alle opportunità offerte dal partenariato pubblico-privato e dall’attuazione di reti e sistemi culturali, all’aggiornamento normativo del Terzo Settore, l’impegno di ICOM Italia nel suo ruolo di facilitatore all’alfabetizzazione e alla formazione pratica su temi utili alla comunità museale prosegue sul tema della co-progettazione.

Le attività realizzate sinora dal Comitato Italiano di ICOM, in particolare negli ultimi due anni, hanno rappresentato una base condivisa, accessibile e gratuita (disponibili sul nostro canale YouTube), a partire dalla quale – grazie anche alla capacità di visione e di innovazione di MEET Digital Cultural Center – sono stati individuati gli obiettivi specifici della charrette “The power of museums”.

Il progetto è stato sostenuto da Fondazione Cariplo, che lo ha finanziato attraverso il “Bando per la cultura 2020”.

ICOM Italia vuole porre le basi per una collaborazione fattiva tra i soggetti coinvolti nella charrette (e non solo) e fornire strumenti e luoghi (fisici e digitali) di discussione che portino alla realizzazione concreta dei progetti discussi, presidiandone le fasi successive per garantire la loro piena rispondenza a criteri di accessibilità, inclusione, sostenibilità e replicabilità.

Il valore del progetto è nel processo e nelle sue future opportunità di applicazione in vari contesti differenti.

 

LEGGI IL REPORT E SCOPRI I PROGETTI

 

PARTECIPA ALLA SESSIONE FINALE IN PRESENZA A MILANO
ISCRIVITI ORA!

PROGRAMMA
(scarica il PDF)

Saluti Istituzionali
Maria Grazia Mattei | MEET, Fondatrice e Presidente
Adele Maresca Compagna | ICOM Italia, Presidente

Presentazione risultati charrette ad oggi
Luigi Ferrara | Institute without Boundaries, Dean of centre for arts, design and information technology

E dopo…? Dibattito con il pubblico
Luigi Ferrara | Institute without Boundaries, Dean of centre for arts, design and information technology
Barbara Landi | ICOM Italia ,Responsabile comunicazione, eventi e progetti speciali
Alessandro Rubini | MEET, Head of education and cultural innovation department

Al termine del dibattito sarà possibile visitare la sala immersiva con l’opera di Refik Anadol ed entrare nei metaversi di MEET.

Prima di salutarvi, berremo un calice al grande lavoro fatto!