“Everything in a Museum communicates”, al via il workshop ICOM sulla comunicazione museale e la gestione della crisi

Il Comitato internazionale su Marketing e Pubbliche Relazioni di ICOM, insieme a ICOM Italia e ICOM Georgia, organizza una nuova attività formativa partecipativa, rivolta ai professionisti museali coinvolti nel processo della comunicazione, a Genova e Tiblisi. Selezione aperta fino al 23/06.

Il comitato internazionale ICOM MPR (Marketing and Public Relations) di ICOM – International Council of Museums, organizzazione internazionale di riferimento dei musei e dei professionisti museali associata all’UNESCO – insieme al comitato nazionale ICOM Italia, organizza il workshop “Everything in a Museum communicates – i Musei in tempo di crisi”, dedicato alla comunicazione come attività strategica all’interno dei musei, in programma il 12 e 13 settembre a Genova, con partecipazione gratuita. La selezione dei partecipanti è aperta dal 10 al 23 giugno.

Lingua ufficiale è l’inglese: si tratta infatti di un workshop progettato a livello internazionale. Oltre alla data italiana è previsto un secondo appuntamento a Tiblisi in Georgia il 23 e 24 settembre, in collaborazione con il coordinamento nazionale ICOM Georgia e rivolto ai professionisti locali.

In Italia l’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Coordinamento Regionale Liguria e il Gruppo di Lavoro nazionale sulla Comunicazione Museale di ICOM Italia, nell’ambito dell’accordo quadro stipulato da ICOM Italia con Università di Genova – DIEC Dipartimento di Economia promosso dal coordinamento regionale Liguria, in collaborazione con il nascente “Tourism & Heritage Innovation hub” UniGe nel contesto del network universitario europeo Ulysseus, si svolge presso il Galata Museo del Mare, in collaborazione con Mu.MA – Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni, socio istituzionale ICOM Italia, e l’Associazione Promotori Musei del Mare, con il patrocinio di FERPI Federazione Relazioni Pubbliche Italiana.

Il workshop prevede approfondimenti e attività partecipative sul ruolo e le trasformazioni del museo con particolare focus su vari aspetti della comunicazione come strategia, branding, marketing, audience engagement, oltre ad attività di gruppo come analisi di scenario e project work. Particolare attenzione sarà dedicata alle modalità di gestione di situazioni di crisi attraverso una strategia di comunicazione efficace.

Sovvenzionata da ICOM Strategic Allocation Review Committee (SAREC) che promuove eccellenza e solidarietà in ambito museale attraverso il sostegno a progetti innovativi, l’iniziativa è rivolta ai professionisti museali coinvolti nel processo della comunicazione: comunicatori museali ma anche direttori, curatori, educatori e non solo. La partecipazione è aperta anche a professionisti della comunicazione coinvolti nel settore museale e a studenti.

Coordinatore del progetto e Presenter è Luis Marcelo Mendes, giornalista e professionista brasiliano con una ricca esperienza in diversi ambiti della comunicazione nel settore museale, Board Member ICOM MPR, che accompagnerà i partecipanti a comprendere come sviluppare attraverso la comunicazione un approccio di leadership innovativa e di audience engagement efficace per i musei.

Per portare all’attenzione riflessioni su opportunità e sfide dello scenario locale, in Italia si affianca come Copresenter Cristina Chiaiso, professionista specializzata in strategie di comunicazione culturale, Coordinatrice del Gruppo di Lavoro nazionale sulla Comunicazione Museale e Consigliere del Coordinamento regionale Liguria di ICOM Italia, Socio Professionista FERPI.

La partecipazione al workshop è gratuita: la call per selezionare i 30 partecipanti è aperta da lunedì 10 a domenica 23 giugno 2024 a questo link.

Per presentare domanda di adesione si richiede di indicare il proprio background formativo e professionale, una motivazione di interesse e la conoscenza della lingua inglese.

 

SCARICA LA SCHEDA DELL’INIZIATIVA