ICOM e il digitale. Tra ricerca e formazione. What’s next?

Guarda la registrazione dell’incontro 

Scarica le presentazioni

Introduzione
Barbara Landi | ICOM Italia, Responsabile comunicazione

Musei e digitale. L’impatto della pandemia tra criticità e opportunità
Anna Maria Marras | ICOM Italia, Coordinatrice CT “Tecnologie digitali per i beni culturali”

Industrie digitali, tecnologie abilitanti e open innovation per la user experience culturale e turistica
Alfredo Valeri | Associazione Civita, Responsabile ricerca


E’ indubbio che il rapporto tra cultura e digitale, tra musei e digitale sia al centro di una riflessione che negli ultimi anni ha avuto una spinta propulsiva notevole. La situazione pandemica ne ha fatto emergere prepotentemente limiti, criticità e opportunità. ICOM Italia – grazie alla collaborazione con enti e professionisti del settore e grazie alla Commissione Tematica “Tecnologie digitali per i beni culturali” e al Gruppo di Ricerca “Digital Cultural Heritage” – ha proposto numerosi approfondimenti: webinar, pubblicazioni, momenti di formazione.

L’incontro ha inteso fare il punto sulle attività più recenti – in particolare la collaborazione alla stesura del XII Rapporto dell’Associazione Civita dal titolo Next Generation Culture. Tecnologie digitali e linguaggi immersivi per nuovi pubblici della cultura e il progetto internazionale H.E.L.P. Heritage Education New Web Formats And Free Licenses Opportunities For Dissemination, Co-creation And Open Data, giunto alle sue fasi conclusive – e identificare insieme a voi gli elementi, i sub-topic, su cui concentrare le nostre energie nel prossimo futuro.

Un momento di bilancio, programmazione e co-progettazione.

PROGRAMMA

Vi invitiamo dunque a rispondere alla domanda:

Quale argomento inerente musei e digitale vorresti che fosse approfondito da ICOM Italia nei prossimi mesi?

Iscriviti e rispondi alla domanda

Le risposte sono state riprese durante l’appuntamento per definire What’s next?

Contiamo su di Te, è ancora possibile rispondere alla domanda!

L’esito delle risposte:

  • Digitale ed educazione attraverso anche l’uso di realtà aumentata e virtuale
  • Accessibilità digitale
  • Digitalizzazione con processi di standard
  • Comunicazione online e Web strategy
  • Formazione