Le iniziative realizzate

Il progetto Adotta un Museo ha già prodotto molti risultati concreti:

  • Musei della Rete dei Sibillini adottati dal Museo Poldi Pezzoli di Milano per il restauro del tabernacolo ligneo (1616) di Martino Bonfini da Patrignone della Piancoteca Civica di Fortuna Durante a Montefortino(€ 1.850,00)
  • Musei della Rete dei Sibillini adottati dalla Città di Torino con un progetto che sostiene per un anno l’attività educativa museale degli operatori (€ 26. 287,30)
  • Musei della Rete dei Sibillini adottati dai Musei di Jesi con l’iniziativa Musei in movimento e l’organizzazione di una giornata nei territori colpiti (€ 500,00)
  • Musei della Rete dei Sibillini adottati dai Musei di Jesi a sostegno degli operatori con l’affidamento agli stessi dell’attività educativa museale per un anno del neoistituito Museo Archeologico di Palazzo Pianetti (€ 43.000,00)
  • Musei della Rete dei Sibillini adottata da Utopic s.r.l. di Bologna per la realizzazione di una APP dedicata alla valorizzazione del territorio
  • Museo di Matelica adottato dagli Amici dei Musei e Monumenti di Verona e dei Musei Civici di Verona per il restauro del dipinto di S. Conca, Madonna con il Bambino e San Giovannino, in mostra al Museo di Castelveccho dal 20 maggio (€ 7.596,00)
  • Musei di Ateneo di Camerino adottati dai Musei di Ateneo di Padova per l’acquisto di un furgone destinato all’attività didattica da svolgersi non più nei musei chiusi per inagibilità ma direttamente nel territorio (€ 45.000,00)
  • Musei di Ateneo di Camerino (in corso) adozione del sistema di irrigazione automatica grazie all’interessamento dell’Associazione Parchi e Giardini d’Italia.
  • Pinacoteca civica di Ascoli Piceno adottato dal Museo Bagatti Valsecchi di Milano, con il supporto della Regione Lombardia, con una mostra dedicata a Cola dell’Amatrice, per raccolta fondi
  • Arquata del Tronto adottata da Museo Bagatti Valsecchi per restauro dipinto ad olio su tela, artista sec.XVII, raff. San Carlo Borromeo (€ 8.637,60)
  • Museo Diocesano di Norcia adottato da Museo Bagatti Valsecchi per restauro scultura lignea sec. XV, raff.: Madonna con il Bambino (€ 8.357,00)

Ancora molti Musei hanno bisogno di supporto per ritornare alla normalità e molte opere necessitano di urgenti interventi di restauro. E’ possibile effettuare un versamento sul conto di ICOM Italia dedicato al progetto Adotta un Museo oppure proporre un progetto di sostegno ad uno specifico Museo (restauro di un’opera, sostegno agli operatori museali, etc.).

Informazioni: adottaunmuseo@icom-italia.org