La sicurezza anticrimine nei Musei

  • Autori Antonia P. Recchia, Maria Grazia Bellisario, Caterina Rubino, Daniele Jalla, Alberto Garlandini, Tiziana Maffei, Gen. B. Mariano Mossa, Ten. Col. Roberto Colasanti, Cap. Gianluca Ferrari
  • Presentazioni Dario Franceschini, Hans-Martin Hinz e Willelm Hermann, Daniele Jalla e Alberto, Garlandini, Tullio del Sette
  • Editore De Luca Editori d'Arte
  • ISBN 978-88-6557-280-1
  • Anno 2015
  • Lingua Italiano e Inglese
  • Pagine 106
  • Download

Manuale per la prevenzione dei reati contro il patrimonio culturale e la gestione delle emergenze nei Musei e nei luoghi della cultura

La sicurezza anticrimine nei Musei nasce come progetto di ICOM Italia in collaborazione con il Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale e il Segretario generale del MiBACT.

La sicurezza nei Musei è un obiettivo imprescindibile. A causa della diffusione della criminalità e dei rischi ambientali nel nostro Paese occorre rivedere continuamente e implementare le misure e i metodi di sicurezza e salvaguardia dei nostri Musei, con un approccio unitario e integrato che tuteli il personale, i visitatori e le collezioni.

I saggi sono redatti da esperti del Comando CTP dei Carabinieri, del MiBACT (Ufficio Sicurezza Patrimonio Culturale ed Emergenza) e di ICOM Italia (Commissione Tematica Sicurezza ed Emergenza) e forniscono precise indicazioni su tutti gli aspetti inerenti la sicurezza: dall’analisi dei rischi e la programmazione delle misure di prevenzione e di contrasto, fino alla gestione delle emergenze.

Il  manuale delinea i criteri per la scelta delle dotazioni a protezione delle opere, descrive le caratteristiche degli impianti installati nelle sedi o nelle adiacenze dei Musei e le modalità di una corretta manutenzione, suggerisce l’organizzazione di procedure di controllo all’accesso e di vigilanza su visitatori e gli operatori occasionali (fornitori, trasportatori, operai, etc.). Inoltre, ribadisce la necessità di una formazione continua e di una responsabilizzazione di tutto il personale del museo.