Iscriviti a ICOM Italia

Entra a far parte del network di ICOM e avrai accesso alla più grande comunità di istituzioni e professionisti museali del mondo.

COME ASSOCIARSI A ICOM ITALIA?

Pochi semplici passi ti faranno entrare nel mondo di ICOM Italia: compila il modulo d’iscrizione e allega i file richiesti. La domanda verrà analizzata da ICOM Italia e successivamente sarà inviata al Segretariato centrale di Parigi per approvazione. La Segreteria di ICOM Italia comunicherà entro 60 giorni l’esito dell’iscrizione e in caso positivo, le modalità di pagamento. Formalizzata l’iscrizione, riceverai la tessera ICOM per l’ingresso nei musei con il bollino dell’anno in corso (con validità da gennaio a dicembre).

Tutti i Soci individuali e istituzionali, aderendo a ICOM, si impegnano a rispettare il Codice Etico ICOM per i Musei.

PERCHE’ ASSOCIARSI A ICOM ITALIA?

  • Entrare a far parte della comunità museale mondiale attraverso ICOM International
  • Partecipare gratuitamente o con una quota agevolata alle conferenze organizzate da ICOM in tutto il mondo
  • Ricevere la tessera ICOM per l’ingresso gratuito o agevolato nei musei di tutto il mondo
  • Essere coinvolto in missioni internazionali per la difesa dei beni culturali e dei musei
  • Lottare contro il traffico illecito di beni culturali, collaborando al programma di prevenzione e intervento nei casi di emergenza nei musei di tutto il mondo
  • Rimanere informato sulle tendenze e sulle innovazioni nei musei grazie alla newsletter e al magazine di ICOM International
  • Accedere a ICOMMUNITY, la piattaforma online di ICOM International
  • Aderire a uno o più dei 30 Comitati Internazionali

CHI PUO’ DIVENTARE SOCIO ICOM?

Soci Individuali

  • REGOLARE: persone che operano professionalmente nei o per gli istituti museali. Possono inoltre iscriversi ad ICOM i docenti che insegnano Museologia, Museografia, Museotecnica, Beni culturali, Storia dell’arte, Restauro architettonico, Archeologia, Comunicazione e Gestione dei beni culturali, Conservazione e Diagnostica dei beni culturali e alcune categorie di Professionisti per il patrimonio culturale (liberi professionisti): architetti, designer, ingegneri, chimici, agronomi, avvocati, commercialisti, giornalisti, informatici, etc. L’iscrizione in questo ultimo caso è subordinata ad attività di ricerca scientifica presso Istituti riconosciuti, all’esperienza nella progettazione e realizzazione di Musei e luoghi della cultura o ad incarichi professionali all’interno di queste strutture
  • PENSIONATO: professionisti museali in pensione
  • STUDENTE: studenti iscritti ad un corso di laurea/dottorato/scuola di specializzazione/master inerenti all’ambito museale. I soci studenti non sono autorizzati a votare né a svolgere funzioni elettive
  • BENEFATTORE: chiunque voglia apportare un notevole sostegno ad ICOM in virtù dell’interesse per i Musei e la cooperazione internazionale tra i Musei. I soci Benefattori non devono necessariamente operare professionalmente nei o per gli istituti museali. Non hanno il diritto di voto e non possono ricoprire cariche elettive nei Comitati nazionali e internazionali
 Categoria  Quota di ingresso 2019*

 (una tantum)

 Quota annuale     2019**  Totale dovuto
invio per posta ordinaria
 Totale dovuto
invio per raccomandata con ricevuta di ritorno
 REGOLARE  45,00€  95,00€  140,00€  150,00€
PENSIONATO  45,00€  65,00€  110,00€  120,00€
 STUDENTE  10,00€  45,00€  55,00€  65,00€
 BENEFATTORE  –  500,00€  500,00€  510,00€

*La quota di ingresso, istituita con delibera di giunta 6/10/1997, deve essere pagata solo dai soci che per la prima volta si iscrivono a ICOM Italia. I dipendenti dei Soci istituzionali di ICOM Italia non sono tenuti a versare la quota d’ingresso pari a 45 euro (delibera del Consiglio Direttivo del 20 dicembre 2004).

**La quota è intesa per l’iscrizione a ICOM per un anno solare (da gennaio a dicembre), per tale ragione, è consigliato formalizzare la propria iscrizione entro il 1 aprile dell’anno in corso.

Soci Istituzionali

I Soci Istituzionali sono Musei e istituzioni affini che rispondono alla definizione di museo di ICOM (art. 2 dello Statuto).

Possono inoltre iscriversi ad ICOM:

  • i dipartimenti universitari e gli Enti di ricerca ai quali afferiscono corsi di laurea in Museologia, Museografia, Museotecnica, Beni culturali, Storia dell’arte, Restauro architettonico, Archeologia, Comunicazione e Gestione dei beni culturali, Conservazione e Diagnostica dei beni culturali
  • gli Enti pubblici (Regioni, Province, Comuni, etc.) aventi funzioni di coordinamento del settore musei e/o beni culturali

I soci istituzionali sono suddivisi in sei categorie sulla base del loro budget operativo (sono esclusi i costi di personale)

 Categoria  Numero di  tessere  Quota di ingresso 2019

 (una tantum)

 Quota annuale 2019**  Totale dovuto
 REGOLARE I
budget fino a 30.000,00 €
 3  80€  360€  440€
 REGOLARE II
budget da 30.001 € a 100.000 €
 4  80€  420€  500€
 REGOLARE III
budget da 100.001 € a 1.000.000 €
 5  90€  580€  670€
 REGOLARE IV
budget da 1.000.001 € a 5.000.000 €
 6  90€  770€  860€
 REGOLARE V
budget da 5.000.0001 € a 10.000.000 €
 7  100€  820€  920€
 REGOLARE VI
budget più di > 10.000.000 €
 8  110€  1.450€  1560€

**La quota è intesa per l’iscrizione a ICOM per un anno solare (da gennaio a dicembre), per tale ragione, è consigliato formalizzare la propria iscrizione entro il 1 aprile dell’anno in corso.

COME POSSO PROCEDERE AL PAGAMENTO?
Dopo aver ricevuto l’email di conferma positiva dell’esito della candidatura, per procedere con il pagamento è possibile:

1 – EFFETTUARE UN BONIFICO BANCARIO

Conto corrente intestato a: ICOM Italia
IBAN: IT93M0306909606100000065394
BIC: BCITITMM
Istituto bancario: INTESA SANPAOLO
Agenzia: Piazza San Carlo, 156 10121, TORINO, ITALIA
Causale soci INDIVIDUALI: quota ICOM 2019, nome, cognome, nuova iscrizione – Causale Soci Individuali con opzione raccomandata: quota ICOM 2019 e spedizione raccomandata, nome, cognome, nuova iscrizione
Causale soci ISTITUZIONALI: quota ICOM 2019, nome istituzione, nuova iscrizione

2 – PAGARE TRAMITE PAYPAL

E’ prevista una spesa di gestione pratica di 3€ oltre la quota associativa.

SOCI INDIVIDUALI


Categoria



SOCI INDIVIDUALI con opzione di invio tramite raccomandata con ricevuta di ritorno

Categoria



SOCI ISTITUZIONALI


Categoria


Il pagamento attraverso Paypal prevede una commissione di € 3,00 per ciascun pagamento.

QUANDO RICEVERO’ LA TESSERA E IL BOLLINO?
La segreteria procederà con l’invio della tessera – corredata del bollino relativo all’anno di iscrizione – all’indirizzo indicato al momento dell’iscrizione, non appena il pagamento verrà contabilizzato dal sistema. Per la spedizione tramite posta ordinaria questo richiederà dai 5 ai 20 giorni circa a seconda dell’area geografica. Per la spedizione tramite raccomandata con ricevuta di ritorno (3-5 giorni lavorativi) è necessario pagare la quota di 10€ oltre la quota associativa, come indicato sopra.

E’ POSSIBILE MODIFICARE L’INDIRIZZO DI INVIO DEL BOLLINO O ALTRI DATI PERSONALI?
Sì, inviando i nuovi dati a: soci@icom-italia.org

AVVISO
Il 16 novembre 2019 si terrà a Roma l’Assemblea Straordinaria di ICOM Italia, convocata per l’approvazione di modifiche di Statuto necessarie per il percorso finalizzato al raggiungimento del riconoscimento giuridico dell’Associazione. Come previsto dallo Statuto di ICOM Italia – Art.9, punti 1) e 2) – possono partecipare all’Assemblea solamente i Soci effettivi e i Soci onorari con diritto di voto, in regola con il pagamento della quota associativa e che abbiano acquisito la qualità di Socio nei 4 mesi precedenti la data di svolgimento dell’Assemblea, ovvero, in questo caso, che abbiano acquisto la qualità di Socio entro il 16 luglio 2019 (farà fede la data di incasso da parte di ICOM Italia del pagamento della quota associativa). Saranno presto pubblicate sul presente sito web le informazioni utili relative alla partecipazione all’Assemblea (anche tramite delega) e i dettagli relativi al percorso da attuare per raggiungere il riconoscimento giuridico di ICOM Italia. Per informazioni: info@icom-italia.org