Wiki Loves Monuments 2016, parte la mostra itinerante dell'edizione italiana

Partirà quest’anno da Asti il tour della mostra fotografica Wiki Loves Monuments, che porterà in tutto il Paese gli scatti vincitori dell’edizione italiana 2016 del più grande concorso fotografico al mondo.

La mostra inaugurerà venerdì 10 marzo alle ore 19.00 negli spazi dell’associazione Diavolo Rosso, in Piazza San Martino 4.

All’evento - nell’ambito del quale verranno consegnati i premi ai vincitori dell'edizione locale Wiki Loves Piemonte - parteciperanno Cristian Cenci, Project manager Wiki Loves Monuments Italia, Dario Crespi, Project manager Area scuole di Wikimedia Italia e Elio Pallard, classificatosi lo scorso anno al secondo posto a livello mondiale, terzo posto nazionale e primo regionale.

La tappa astigiana è organizzata per il quinto anno consecutivo dall'associazione weLand, con la collaborazione della Società Fotografica Subalpina di Torino.

Gli scatti di WLM 2016 saranno in mostra nella città piemontese fino a domenica 19 marzo; l’esposizione si sposterà poi a Cernusco sul Naviglio, dove sarà ospitata dal 22 al 31 marzopresso la sede della Banca di Credito Cooperativo.
Gli scatti saranno poi esposti a Osnago (LC) dal 2 al 16 aprile, nei locali del circolo ARCI La Loco.

  • Premio di architettura Smart Building

    Smart Building Expo, in collaborazione con la rivista The Next Building, promuove il Premio Smart Building 2017 per dare rilievo e visibilità al concetto di edilizia smart. Il Premio è rivolto a committenti, progettisti, costruttori che rendono possibile lo sviluppo dell’intelligenza in termini di connessione, efficienza, servizi e prestazioni dando forma all’innovazione nell’u…

    Leggi tutto...

  • ICOM ANNUAL REPORT 2016

    In 2016, the International Council of Museums (ICOM) celebrated its 70th anniversary. This milestone coincided with the 24th ICOM Triennial General Conference, held in July in Milan.  Check it there

    Leggi tutto...

  • Lombroso Museum Case: positive sentence of the Italian Court of Appeal

    Following a 2012 negative sentence of the Court of First Appeal, in May 2017 a sentence of the Italian Court of Appeal has finally stated that the Lombroso Museum of Turin's University has the legal right to exhibit the skull of the brigand Giuseppe Villella. On the study of this skull, Cesare Lombroso developed the erroneous theory of atavism, which held that criminality was…

    Leggi tutto...