GdL Reti e Sistemi | Call per esperto regionale

Per assolvere ai compiti di ricerca, studio ed analisi il GdL ha adottato un metodo di lavoro volto a sollecitare e valorizzare le realtà territoriali nell’ottica di una “progettazione partecipata”, al fine di recepire esperienze virtuose e criticità che, diversamente, sarebbe difficile intercettare.

L’iniziativa di ICOM Italia nasce dalla convinzione che sia centrale attivare una coscienza da parte delle Istituzioni, dei professionisti e degli stessi cittadini, nei confronti della gestione integrata del patrimonio culturale, che stimoli la partecipazione delle realtà territoriali, la loro capacità progettuale, di governance e la costruzione di alleanze. A tal fine il GDL Nazionale si articolerà in GDL regionali, detti Antenne, che consentiranno la partecipazione attiva di tutti i soggetti, istituzionali e privati, che a vario titolo si occupano del patrimonio culturale e sono interessati a sviluppare il tema della gestione integrata.

Le Antenne Regionali saranno coordinate da tre figure principali:

  • Coordinatore Regionale ICOM
  • Referente Scientifico dell’Antenna
  • Esperto di reti e sistemi

Per la figura di “Esperto di reti e sistemi” è indetta una specifica call.
E’ possibile candidarsi attraverso apposito modulo online, entro mercoledì 24 giugno.

SCOPRI DI PIU’ SUL GRUPPO DI LAVORO RETI E SISTEMI