Primo incontro della rete MAB d’Abruzzo per la promozione del patrimonio culturale e per una nuova legge regionale

Il 10 dicembre 2018, dalle ore 10.30 alle 13.00 sarà presentata nella Sala comunale “Buozzi” di Giulianova la rete MAB-Musei, Archivi e Biblioteche d’Abruzzo per la sensibilizzazione, promozione e valorizzazione del patrimonio culturale e dei suoi professionisti, e per la costruzione di una nuova legge regionale.

L’incontro, che si svolge con il patrocinio della Città di Giulianova nel Novantesimo bindiano e in collaborazione con il Polo Museale Civico giuliese, è aperto al pubblico ed è parte delle attività promosse nell’ambito dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. La giornata, ricca di interventi e partecipazioni, vedrà l’introduzione di Rosaria Mencarelli, Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo, e a seguire di Stefania Di Primio (ANAI), Cinzia Falini (AIB), Valeria Pica (ICOM) che metteranno in luce le professioni del mondo del patrimonio, oggi impegnate nel fare squadra per un nuovo corso della tutela e della valorizzazione in Abruzzo.

Infine, Dimitri Bosi (Bibliotecario) presenterà il servizio di prestito digitale nelle biblioteche abruzzesi. A moderare sarà Sirio Maria Pomante, direttore t.s. del Polo Museale Civico giuliese e membro del Coordinamento Regionale Abruzzo di ICOM.

Nel pomeriggio si riunirà, presso la Biblioteca civica “Bindi”, il tavolo tecnico istituito dalla Regione Abruzzo, composto dai rappresentanti delle tre associazioni di categoria e dagli operatori dei settori coinvolti, che sta lavorando alla Legge Regionale Musei Archivi e Biblioteche.

Alle ore 16.30 in Sala “Buozzi”, al fine di approfondire le analoghe esperienze di altre regioni italiane, porteranno il loro contributo Antonella Agnoli, consulente bibliotecaria, e Luca Dal Pozzolo, direttore dell’Osservatorio culturale del Piemonte.

Per info: abruzzomab@gmail.com

 

IL PROGRAMMA