Convegno Napoli 2018

Convegno Napoli, 9-10 marzo 2018 | Musei Archeologici e Paesaggi Culturali

ICOM Italia ha organizzato il suo terzo convegno per celebrare i 70 anni della sua costituzione, focalizzando l’attenzione sui musei archeologici in rapporto ai paesaggi culturali e al patrimonio “a cielo aperto”.
Il Convegno Musei Archeologici e Paesaggi Culturali ha promosso un confronto tra professionisti di ambiti diversi sul ruolo delle istituzioni e dei luoghi della cultura archeologica nella società contemporanea con particolare riferimento all’Italia meridionale.

L’appuntamento è stato realizzato in collaborazione con il MANN – Museo Archeologico Nazionale di Napoli, nella splendida cornice della Sala del Toro Farnese.

Il Convegno è stato suddiviso in due giornate differenti.
Durante il giorno 9 marzo, il Convegno è iniziato con i saluti istituzionali di:

  • Paolo Giulierini, Direttore del MANN
  • Antonio Lampis, Direttore Generale Musei
  • Caterina Bon Valsassina, Direttore Generale Archeologia Belle Arti e Paesaggio
  • Alberto Garlandini, Vicepresidente di ICOM

E a seguire, gli interventi con specifici temi:

  • Musei Archeologici e Paesaggi Culturali | Tiziana Maffei, Presidente ICOM Italia
  • Dallo scavo, al deposito al museo: ricerca, conservazione e valorizzazione del patrimonio archeologico | Daniele Manacorda, Università degli Studi Roma Tre
  • Comunicare il patrimonio archeologico: comunità e promozione sociale | Giuliano Volpe, Presidente del Consiglio Superiore per i Beni Culturali e Paesaggistici
  • L’evoluzione della museologia archeologica: una rilettura dell’idea di museo | Aldo R. D. Accardi, Università San Raffaele, Roma
  • The role of archeological museums on the other side of the Mediterranean Sea | Ossama Abdel Meguid, Director Nubia Museum, ICOM Egypt

Nel pomeriggio, il Convegno è proseguito con i 4 tavoli di lavoro, riflettendo sugli ambiti della Ricerca, e Salvaguardia, Gestione e Comunicazione.

Durante il giorno 10 marzo, l’appuntamento è iniziato con il saluto istituzionale di Luigi de Magistris, Sindaco di Napoli e la presentazione dei documenti dei tavoli di lavoro da parte dei coordinatori:

  • Ricerca | Daniele Jalla, Direttivo di ICOM Italia
  • Salvaguardia | Gael de Guichen, ICCROM
  • Gestione | Tiziana Maffei, Presidente di ICOM Italia
  • Comunicazione | Cinzia Dal Maso, Direttore di Archeostorie

Al termine, Massimo Osanna (Direttore del Parco Archeologico di Pompei) ha coordinato la tavola rotonda, con gli interventi di

  • Carla Di Francesco, Segretario Generale MiBACT
  • Angela Acordon, Direttore Polo Museale della Calabria
  • Elena Calandra, Direttore Istituto centrale per l’archeologia. Dirigente ad interim del Servizio II – Scavi e tutela del patrimonio archeologico
  • Adele Campanelli, già Direttore Parco Archeologico dei Campi Flegrei
  • Teresa Elena, Cinquantaquattro Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio Area Metropolitana di Napoli
  • Eva degli Innocenti, Direttore Museo Archeologico Nazionale di Taranto
  • Anna Imponente, Direttore Polo Museale della Campania
  • Carmelo Malacrino, Direttore Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria
  • Nadia Murolo, Dirigente Valorizzazione beni culturali. DG Politiche culturali e Turismo, Regione Campania
  • Giuseppe Parrello, Direttore Parco Archeologico di Agrigento
  • Fabrizio Parrulli, Comandante Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale
  • Marta Ragozzino, Direttore Polo Museale della Basilicata
  • Francesco Sirano, Direttore Parco Archeologico di Ercolano
  • Francesca Spatafora, Direttore Polo Archeologico di Palermo
  • Gabriel Zuchtriegel, Direttore Parco Archeologico di Paestum

La giornata si è conclusa con la visita guidata presso i Parchi Archeologici dei Campi Flegrei e di Ercolano.

Programma